L’inserimento nel Regolamento generale della Curia romana della previsione relativa all’indennità di trasferta