Note sulla formazione del can. 1274 (e dei cann. 1275 e 1272) del «Codex Iuris Canonici».