Volontà matrimoniale naturale e rifiuto della dignità sacramentale.