Il contributo della canonistica tedesca al progetto della «lex ecclesiae fundamentalis»

Mückl, S.

Abstract: Basandosi su fonti archivistiche finora poco conosciute, l’articolo ricostruisce le origini del progetto di una «Lex Ecclesiae Fundamentalis» proposta durante il Concilio Vaticano II. La paternità dell’idea di tale «LEF» può essere senza dubbio attribuita al professor Klaus Mörsdorf. Pure nella fase di aspre polemiche dopo la pubblicazione del textus emendatus, causata da indiscrezioni, la canonistica tedesca cercò di contribuire al progetto della «LEF» elaborando due schemata alternativi a quello romano.

Parole chiave: Legge fondamentale della Chiesa, Costituzionale della Chiesa, Pontificia Commissione per la revisione del CIC.

Abstract: This article examines, based on archival sources, the little-known origins of the project of a «Lex Ecclesiae Fundamentalis» during Vatican II. It has been proven beyond doubt that the German Professor Klaus Mörsdorf was the originator of the idea to elaborate such a «LEF». In addition, in the phase of intense public debate following the leaked publication of the textus emendatus, two groups of German canon lawyers tried to contribute to the project of the «LEF» by means of two alternative drafts to the Roman scheme.

Keywords: Fundamental Law of the Church, Constitution of the Church, Pontifical Commission for the Revision of the Code of Canon Law.

DOI
10.19272/202008602006