La realtà disciplinata quale criterio interpretativo giuridico della legge.