Ripensare l’antropologia giuridica della famiglia dal punto di vista del “bonum commune familiae”

Popović, P.

Riassunto: L’articolo focalizza la dimensione giuridica del bene comune della famiglia come un punto di riferimento concettuale dell’antropologia giuridica della famiglia. Nella prima sezione si cerca di delineare il concetto di bene comune della famiglia in chiave dell’ontologia sociale relazionale. Nella seconda sezione si offre una sintesi giusrealista del bene comune della famiglia quale bene giuridico. Infine, si cerca di inserire l’analisi sul bene comune giuridico nelle linee di argomentazione congeniali, già esistenti, nel campo dell’antropologia giuridica della famiglia e della dottrina sociale della Chiesa.

Parole chiave: bene comune, famiglia, realismo giuridico, antropologia giuridica.

Abstract: The article seeks to establish the juridical domain of the common good of the family as a conceptual reference point for the juridical anthropology of the family. In the first section, the concept of the common good of the family is outlined through the optic of relational and social ontology. In the second section, the concept of the common good is filtered through the lens of juridical realism and is established as a sui generis juridical good. In the end, the article seeks to include the analysis of the juridical common good of the family in the existing congenial lines of argument in the fields of juridical anthropology of the family and the social doctrine of the Church.

Keywords: common good, family, juridical realism, juridical anthropology.

DOI
10.19272/202008602007